Start Cup Competition 2010
“Competizione tra idee imprenditoriali generate dalla ricerca universitaria”

L’Università degli Studi di Messina, in collaborazione con Sviluppo Italia Sicilia S.p.A. presenta la seconda edizione del Premio per l'Innovazione Start Cup Competition 2010.
La competizione è aperta alle ‘idee d’impresa’ elaborate da una o più persone fisiche appartenenti alle seguenti categorie:

  • Docenti e/o ricercatori dell’Università degli Studi di Messina;
  • Dipendenti appartenti al ruolo del personale tecnico amministrativo dell’Università degli Studi di Messina;
  • Dottorandi, specializzandi, titolari di assegni di ricerca e titolari di borse di studio dell’Università degli Studi di Messina;
  • Laureati, specializzati, dottori di ricerca e studenti impegnati in un'attività di ricerca certificata dall’Università degli Studi di Messina.
Al premio possono partecipare anche persone giuridiche che però siano rappresentate da un proponente appertenente alle categorie menzionate. Un Comitato Scientifico selezionerà le prime tre idee d’impresa alle quali saranno assegnati rispettivamente tre premi:
    I premio: 5.000,00 Euro
    II premio: 3.500,00 Euro
    III premio: 1.500,00 Euro
I vincitori della start cup parteciperanno di diritto al Premio Nazionale per l'Innovazione 2010 organizzato a livello nazionale dall’Associazione PNI Cube.
Non è ammessa la partecipazione di ‘idee d’impresa’ che abbiano partecipato a precedenti edizioni di Start Cup nazionali o stiano partecipando ad altre business plan competition in corso.
L’erogazione dei premi è subordinata alla trasformazione del progetto imprenditoriale in società di capitali, anche a carattere di spin off, entro un anno dalla proclamazione dei vincitori.
I proponenti saranno affiancati nell’elaborazione del business plan dal team ILO dell’Università e da consulenti di Sviluppo Italia Sicilia S.p.A.
Saranno inoltre organizzati una serie di incontri tra i partecipanti e la comunità accademica, industriale e finanziaria, per incoraggiare la circolazione delle idee e lo sviluppo di relazioni.


Download documenti
FAQ
  1. Come si fa ad iscriversi alla “Start Cup dell’Università degli Studi di Messina”?
  2. Quanto costa iscriversi alla “Start Cup dell’Università degli Studi di Messina”?
  3. Sono previsti degli accordi per la riservatezza dell’idea imprenditoriale che verrà?
  4. Cosa vuol dire che la Start Cup è una business plan competition?
  5. Che cosa significa business plan?
  6. Come faccio se non posseggo le competenze per redigere un business plan?
  7. Si possono apportare modifiche alle idee presentate?
  8. Posso presentare un’idea su qualunque tema ed anche se frequento una facoltà umanistica?
  9. Posso fare parte di più gruppi che competono alla Start Cup oppure competere in Start Cup organizzate da altre Università?
  10. Se dovessi risultare vincitore di un premio dovrei necessariamente costituire una società di capitali, anche a carattere di spin off o posso partecipare a società già esistenti?


  1. Come si fa ad iscriversi alla “Start Cup dell’Università degli Studi di Messina”?
  2. L’iscrizione può essere effettuata con l’invio a mezzo fax o e-mail del modulo di iscrizione scaricabile dal sito www.careci.it oppure www.sviluppoitaliasicilia.it.

    torna su

     

  3. Quanto costa iscriversi alla “Start Cup dell’Università degli Studi di Messina”?
  4. La partecipazione alla competizione è totalmente gratuita così come la consulenza per la redazione del business plan e la partecipazione a seminari e workshop ad essa collegati.

    torna su

     

  5. Sono previsti degli accordi per la riservatezza dell’idea imprenditoriale che verrà?
  6. Si, tutti i Soggetti coinvolti a vario titolo nelle diverse fasi del premio sottoscrivono un accordo per la piena riservatezza sulle informazioni relative alle idee imprenditoriali fornite dai partecipanti.

    torna su

     

  7. Cosa vuol dire che la Start Cup è una business plan competition?
  8. La Start Cup è una competizione fra idee imprenditoriali generate dalla ricerca che, per la loro valutazione, devono essere presentate sottoforma di business plan.

    torna su

  9. Che cosa significa business plan?
  10. Il business plan è un documento che contiene il piano di sviluppo di un’attività imprenditoriale, dalla sua descrizione (dell’attività, dei prodotti/servizi, dell’organizzazione e del mercato competitivo in cui si colloca) all’individuazione degli obiettivi e delle finalità fino all’analisi della sua fattibilità finanziaria.

    torna su

     

  11. Come faccio se non posseggo le competenze per redigere un business plan?
  12. Non è un problema perché al momento dell’iscrizione non bisogna già presentare il business plan ma solo una sintetica descrizione dell’idea ed i partecipanti saranno accompagnati dai referenti ILO e dai consulenti di Sviluppo Italia Sicilia per la stesura del business plan.

    torna su

     

  13. Si possono apportare modifiche alle idee presentate?
  14. Si, fino alla consegna del business plan definitivo l’idea d’impresa può subire tutte le modifiche che si ritengono necessarie.

    torna su

     

  15. Posso presentare un’idea su qualunque tema ed anche se frequento una facoltà umanistica?
  16. Certo, il tema è libero a patto che l’idea sia innovativa.

    torna su

     

  17. Posso fare parte di più gruppi che competono alla Start Cup oppure competere in Start Cup organizzate da altre Università?
  18. No, puoi competere con una sola idea d’impresa ed inoltre non si può partecipare a più di una competizione locale.

    torna su

     

  19. Se dovessi risultare vincitore di un premio dovrei necessariamente costituire una società di capitali, anche a carattere di spin off o posso partecipare a società già esistenti?
  20. L’erogazione del premio è subordinata alla effettiva realizzazione dell’idea imprenditoriale sotto forma di creazione d’impresa (anche spin off) ma anche tramite la partecipazione a società di capitali già costituite; in ogni caso l’erogazione del premio avverrà dopo l’analisi dei requisiti da parte degli Organi di gestione dell’iniziativa.

    torna su

     

Socio Unico, Direzione e Coordinamento: Regione Siciliana P.IVA 03226590879 - Iscrizione REA Palermo 237623 - Capitale Sociale € 6.000.000